0036

 

Anche quest'anno 2007, nel clima di una festa ormai attesa, e nel cuore di una estate quasi "bollente", si Ŕ svolto Sabato 11 Domenica 12, e Lunedý 13 agosto   il IV░ Palio dei Rioni, giochi e spettacoli voluti e organizzati dal locale Terzo Ordine Francescano Secolare.

Appuntamento che un riuscito mix di iniziative, luogo e organizzazione ha con successo movimentato  una folla di gente, monteiasini e non, nelle tre serate della manifestazione.0178

Spettacolare Ŕ stata la serata di apertura con il festoso e colorato corteo che, preceduto dal Gruppo Sbandieratori e musici battitori "ZEGNA" di Carovigno, ha attraversato in lungo tutta via Roma per raggiungere la grande Piazza Giovanni XXIII ove da due anni si svolge la "festa".

NovitÓ di quest'anno Ŕ stata la Celebrazione della S. Messa sul palco, con la partecipazione delle cinque Squadre con i rispettivi Gonfaloni oltre che di tantissimi Fedeli che la nostra Chiesa non avrebbe potuto contenere. Ha fatto seguito la presentazione delle Squadre e la consegna di targhe di ringraziamento ad 0235alcune figure tra le quali i rappresentanti della Provincia e del Comune che a nome delle rispettive Amministrazioni hanno patrocinato la manifestazione.

Momento per˛ significativo e di alto valore Ŕ stato il riconoscimento alla memoria per due grandi personaggi che con grande generositÓ hanno messo la loro professionalitÓ al servizio della nostra comunitÓ: l'ostetrica Teresa Russo (quanti monteiasini sono nati tra le sue mani) e il Dott. Andrea Torrente. Presenti i figli Pasquale Marinelli per Teresa e Ketty e Sandro per Andrea.0069

La serata dell'11 si Ŕ chiusa con la rappresentazione dell'applauditissima commedia di Lele Matichecchia "Che bella Famiglia" del Gruppo Culturale-Teatrale "TIASI", che giÓ tanto successo aveva riscosso nella "prima" data in scena il 5 agosto in TIASIESTATE 2007

Nelle serate del giorno 12 e giorno 13 si sono svolti i giochi che tanto hanno divertito la grande folla degli spettatori. Affollatissimo il reparto gastronomico ove Filippo ai fornelli e Antonio alla cucina hanno fatto i primi attori.0083

Non Ŕ mancata la Lotteria che insieme al ricavato della gastronomia rappresenta la "finalitÓ" della intera manifestazione, in quanto non va dimenticato che tanto sforzo organizzativo ha come scopo la beneficenza per l'ospedale pediatrico "Gaslini" di Genova e il mantenimento in adozione lontana di bimbi del terzo mondo.

Alla chiusura dell'intera festa provvedevano gli spettacoli musicali di Roberto Cifarelli con la sua orchestra, e del locale Band-rock "GLADIO", formata da 6 scatenatissimi  nostri ragazzi  che nonostante la loro giovanissima etÓ evidenziano una elevata bravura nell'uso dei propri strumenti musicali e non di meno un accresciuto affiatamento di gruppo che gli fa ben meritare il titolo di Band.

Il Palio quest'anno Ŕ stato vinto dalla Contrada "Taverna".

Pagina1             Pagina2

 

0008 0015 0023
0024 0027 0032
0041 0048 0050
0051 0057 0059
0060 0061 0063
0070
0071
0072
0073 0076 0078
0080 0083 0086
0090 0092 0096
0097 0100 0101
0103 0108 0110