Anche nella categoria "GIOVANISSIMI" primeggiano i ragazzi dell'Inter Club nel torneo provinciale ASPI  di calcio a sette.

La squadra allenata dal Mr. Vito Pignatelli si Ŕ rivelata un rullo compressore nella  sua categoria, dopo un avvio incerto, pareggiando contro gli "Angeli Custodi" di Talsano (2-2 goals di Beppe Fasciano/Ivan Pisarra). La squadra ha patito un normale quanto logico adattamento alle regole del calcio a sette e con un campo di dimensioni ridotte.  

La partita successiva contro l'ostico SAVA si Ŕ dimostrata intensa e combattuta, ma i ragazzi del Monteiasi hanno mostrato tutto il loro carattere vincendo per 3 -1 (marcatori, Marco Strusi 2 - Michele Liuzzi)

Nella terza partita a Talsano, InterClub affrontava e batteva agevolmente la squadra locale N.S. di Fatima con un punteggio tennistico di 6 - 2  reti di Carmine Gatta- Marco Strusi (2) - Beppe Fasciano - Michele Liuzzi (2) 

Scontro diretto nell'ultima gara contro la temibile squadra del "Milan Club" (sembra un derby milanese) la posta in gioco Ŕ il primo posto e la qualificazione alla fase successiva. I Giovanissimi dell'InterClub centrano l'obiettivo, prima con il portiere Mimmo Marinelli che sblocca il risultato rinviando dalla sua area con un forte e preciso pallonetto, che si infilava nella rete avversaria, complice il forte vento di tramontana. Ribadisce con una doppietta Marco Strusi la superioritÓ tecnica della  squadra locale. 

Questa giovanissima squadra dell'InterClub si Ŕ dimostrata di grande valore, ha affrontato le gare con determinazione e volontÓ, cercando di imporre sempre il proprio gioco, contando su un ottimo centrocampo, una solida difesa, ed un attacco veloce e potente.

Grande Ŕ il merito di questi ragazzi, che stanno insieme e principalmente giocano al calcio da cosi' poco tempo, grazie al sacrificio e spirito di corpo dimostrato hanno formato un gruppo compatto ed unito, basato sull'amicizia, rispetto e divertimento. Veramente un buon esempio per tutti, categorie superiori comprese. Enorme Ŕ stato il lavoro del Mister che ha iniziato ha lavorare duramente sin dal mese d'agosto dello scorso anno, per poter affrontare un torneo FIGC con un minimo di competitivitÓ, quante volte lo abbiamo visto soffrire in panchina?  amareggiato per le sconfitte, mai comunque scoraggiato, perchŔ il lavoro ripaga sempre. Ora per˛ Ŕ il momento di raccogliere i frutti con tanta soddisfazione. Auguriamo a questi ragazzi di continuare a lavorare,  allenandosi seriamente per affrontare con tutto l'impegno le fasi di qualificazione al torneo Nazionale.

Giocatori: Marinelli Cosimo, Caiazzo Giuseppe, Gatta Carmine, Donadei Gianluca, Lotta Andrea, Fasciano Giuseppe, Strusi Marco, Liuzzi Michele I, Scatigna Francesco, Pisarra Ivan, Pinto Giovanni,  Scatigna Martino, Liuzzi Michele II, Guarino Damiano,Fabbiano Giuseppe.

Allenatore: Pignatelli Vito